Silvi, al via i lavori di sistemazione nelle vie Pellico, Micca e Michetti

SILVI – Partono in questi giorni due lavori pubblici che riguardano la sistemazione di altrettante vie cittadine. Il primo intervento è previsto in via Silvio Pellico dove gli stalli del parcheggio auto saranno spostati dall’altra parte della strada a confine con le recinzioni delle case, sistemati a pettine e corredati di marciapiedi e aiuole. La corsia di marcia delle auto, che continueranno a viaggiare in senso unico con direzione da nord a sud, sarà spostata a ridosso del muro di sostegno della ferrovia. In via Pellico e all’adiacente via Micca sarà ampliato anche il sistema di raccolta delle acque bianche e rifatto il manto stradale. Il secondo intervento interessa la parte alta di via Michetti e consiste nella realizzazione di un muretto lateralmente alla sede stradale con zanella e la costruzione di una nuova linea con ampliamento della rete di raccolta delle acque bianche e degli attraversamenti stradali già esistenti, per eliminare il ripetersi di allagamenti causati dalla terra trascinata dalla pioggia nella sede stradale. L’importo complessivo per la realizzazione dei due lavori è di 100.000 euro finanziati con i cosiddetti “fondi piccoli Comuni” concessi dal Ministero dell’Interno. “Si tratta – ha detto l’assessore ai LL. PP. Pamela Giancola – di due interventi per i quali le nostre proposte progettuali hanno ottenuto l’approvazione e la concessione del finanziamento che ci hanno consentito di indire le relative gare di appalto e consegnare i lavori che saranno ultimati a breve”. “Qualcuno – ha fatto notare il sindaco – obietterà che aprire cantieri a stagione già iniziata potrebbe creare problemi ai cittadini. E’ una obiezione legittima che, peraltro, abbiamo messo in conto. Assicuro, però, che i lavori avranno una breve durata e che saranno adottate tutte le misure per evitare disagi per turisti e residenti. Sono del parere che quando si tratta di realizzare opere pubbliche – ha aggiunto il sindaco Scordella – l’amministrazione deve muoversi sempre con tempestività in considerazione del fatto che ottenere finanziamenti è sempre più difficile e, soprattutto, che Silvi ha bisogno di innumerevoli interventi che hanno quasi tutti il carattere dell’urgenza”.

Read Previous

Mezzi pubblici esclusi da divieto circolazione per lavori in autostrada: plauso di Confindustria a Strada dei Parchi

Read Next

Teramo, ACS attiva il Biglietto Sospeso che regala il Teatro ai meno fortunati