Tortoreto, approvati rimborsi alle famiglie su servizio trasporto scolastico

TORTORETO – La Giunta Comunale, presieduta dal Sindaco Domenico Piccioni, su proposta del Consigliere delegato alla Pubblica Istruzione, Dolores Cimini, e dell’Assessore al Bilancio, Francesco Marconi, in considerazione della chiusura anticipata delle attività didattiche per emergenza sanitaria da COVID-19, ha approvato il rimborso in favore delle famiglie del contributo pagato per il servizio di trasporto scolastico relativo all’a.s. 2019/2020, nella misura del 40% del totale versato.

I cittadini interessati potranno presentare istanza di rimborso entro la data del 30 giugno 2020 all’indirizzo e-mail protocollo@comune.tortoreto.te.it o a mezzo PEC comune@tortoretopec.it.

Per tutti coloro che non posseggono una casella di posta elettronica, l’Ufficio Scolastico del Comune è aperto al pubblico dal 4 giugno 2020, tutti i giovedì, dalle ore 09.00 alle ore 13.00.

I richiedenti possono scegliere di ottenere il rimborso con una delle seguenti modalità:

  • accredito sul proprio conto corrente bancario o postale o sulla propria carta prepagata;

  • riscossione in contanti presso una qualsiasi filiale della Banca Popolare di Bari.

I rimborsi verranno erogati nel mese di luglio 2020. L’Ufficio Scolastico provvederà a contattare telefonicamente gli utenti che hanno optato per la riscossione in contanti al fine di comunicare la data a partire dalla quale potranno recarsi presso la Banca Popolare di Bari.

Gli utenti che usufruiranno del servizio per il prossimo anno scolastico potranno richiedere, in alternativa al rimborso, la riduzione in ugual misura del costo da sostenere per il servizio di trasporto scolastico relativo all’a.s. 2020/2021.

Read Previous

Teramo, da martedì 26 in pagamento le pensioni di giugno

Read Next

Indennità per le fasce deboli, bocciata la mozione di Corona. Polemiche per frase di Core