Vertenza Ipersimply, incontro in Provincia: c’è l’interesse di Conad per il sito di Piano D’Accio

TERAMO – Incontro odierno sull’Ipersimply in Provincia, con presenti le Rsu delle sigle sindacali Cgil, il Sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto, il dirigente regionale Iride, e gli stessi rappresentanti aziendali. Persiste la preoccupazione per i 22 lavoratori in cassa integrazione. L’azienda li avrebbe richiamati per ricollocarli temporaneamente nei punti vendita di Silvi, ma secondo quanto dichiarato dai sindacati senza alcuna certezza sui rimborsi. La trattativa per l’acquisto del sito a Piano D’Accio intanto va avanti: ci sarebbe un forte interessamento per l’acquisto da parte del Gruppo Conad, ma al momento non si conoscerebbero i termini. I lavoratori che fine faranno? E’ la domanda che si pongono i sindacati.

 

Read Previous

VIDEO | Elezioni Europee, presentata la Lista “La Sinistra”

Read Next

Campagna di promozione turistica per la regione Abruzzo, Febbo: trovate risorse aggiuntive, adesso cambiare passo