Roseto, affidato in somma urgenza l’intervento straordinario di rimozione dello spiaggiato

ROSETO DEGLI ABRUZZI – L’assessore alle Manutenzioni Nicola Petrini rende noto che l’amministrazione comunale ha provveduto ad affidare lavori in somma urgenza di pulizia di tutto il materiale spiaggiato rinvenuto in seguito agli eventi meteorologici del 12,13 e 14 maggio.

La rimozione e il trasporto di questi rifiuti, per lo più legname di grossa e media pezzatura, non rientra tra le mansioni ordinarie di pulizia dell’arenile poiché necessita di uomini e mezzi non in dotazione dell’ente. Da qui la decisione dell’assessore di provvedere alla pulizia con un incarico affidato all’esterno. “ I lavori di rimozione di questo materiale (trascinato sull’arenile dal fiume Tordino) – dichiara Petrini – sono già iniziati, ma è chiaro che ci vorranno diversi giorni per completare l’intervento visto che la ditta dovrà rimuovere circa duecento tonnellate di materiale distribuito su otto chilometri di arenile , dal pontile fino a Cologna spiaggia. Si tratta di uno sforzo ulteriore che l’ente sta facendo in questi giorni per rendere decorose le spiagge in vista della stagione estiva e che si aggiunge a tutti gli interventi di manutenzione dei parchi e delle aree verdi che stiamo completando in questi giorni”.

Read Previous

All’Università di Teramo ricercatori e Comando Carabinieri presentano le strategie per la sicurezza degli alimenti

Read Next

Il consigliere regionale Blasioli (Pd) in ricordo della professoressa Mancini