VIDEO | Veco, continua l’agonia sulla strada del fallimento: decisione rinviata al Collegio ma Sindacati “strigliano” la Regione Abruzzo

TERAMO – Nulla di fatto al Tribunale di Teramo nell’udienza fallimentare che riguardava la storica fonderia Veco di Martinsicuro.

In udienza la proprietà non ha portato alcuna proposta di rilancio (tramite eventuali investitori esterni), nonostante il legale abbia dichiarato che continuano i contatti con aziende potenzialmente interessate all’attività.
Il Giudice, Giovanni Cirillo, ha quindi rinviato al collegio la decisione che verrà resa nota nei prossimi giorni. A questo punto i Sindacati lanciano un ulteriore appello alle istituzioni, in primis alla Regione Abruzzo, “latitante” in questa fase, nonostante resti in attesa di una risposta dal Ministero dello Sviluppo Economico.

ASCOLTA MARCO BOCCANERA DELLA FIM CISL E MIRCO D’IGNAZIO DELLA FIOM CGIL

Read Previous

Autostrada A14, Cgil: “Situazione inaccettabile, Aspi rispetti subito  rescrizioni”

Read Next

Studentessa del “Di Poppa” vince il Concorso “Miglior allievo degli istituti alberghieri” d’Abruzzo