Basket B, a Jesi sale una Liofilchem che vuole allungare la striscia e mantenere il primato

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Ottava giornata di regular season nel campionato di Serie B ( Girone C ) con la Liofilchem Roseto che domenica ( ore 18:00 ) sarà di scena a Jesi, avversari i padroni di casa dell’Aurora Basket attualmente nelle zone calde della classifica a quota 3 punti ( 1 punto di penalizzazione e una gara da recuperare a Rimini ). Biancazzurri alla ricerca della quinta vittoria in fila, dopo lo stop di Roma sponda Luiss, e con il morale alle stelle dopo aver battuto due formazioni dei piani alti come Rimini e Rieti e soprattutto dopo essersi presa la prima posizione.
Morale e situazione opposta da parte marchigiana, con un inizio di campionato difficile e che già ha visto dei cambi nello staff tecnico, come l’avvicendamento di coach Meneguzzo con il vice Francioni. La compagine jesina segna in media 65,7 punti ( subendone 70.8 ), con il 46% da due, il 29 da tre e il 69% ai liberi, arpionando 37,5 rimbalzi a gara e dando via oltre 12 assist a incontro.
Curiosità: ex della gara Mirko Gloria, per due stagioni in biancazzurro ( dal 2012 al 2014 ), all’epoca ancora under e in pianta stabile nel roster della DNG.
Lo starting five di coach Francioni dovrebbe prevedere in cabina di regia Matteo Fabi, la scorsa stagione tra Pavia e Civitanova e che in queste prime sei gare ha segnato poco meno di 7 punti a gara, nello spot di guardia il pericolo pubblico numero uno ovvero Mattia Magrini, giocatore importante per la categoria e miglior realizzatore di squadra con 14 punti e 3 assist, il terzo esterno sarà molto probabilmente Massimiliano Ferraro, uno dei riconfermati della passata stagione e temibile dalla linea dei 6,75 ( 54% in stagione ), sotto canestro agiranno Nelson Rizzitiello, esperto come pochi e già vincitore di questo campionato anni fa e che ora sta ritrovando la forma migliore dopo aver saltato tutta la passata stagione a causa di un infortunio, e Mirko Gloria, atleta fisicamente tosto al momento in doppia doppia di media, 13 punti e 11 rimbalzi.
Dalla panchina il più utilizzato è senza dubbio l’ex Cassino Matteo Fioravanti, un vero jolly per coach Francioni, Valentini dà minuti a Fabi mentre il duo Cocco-Calvi fa respirare i lunghi titolari.
Arbitri dell’incontro saranno Alessio Chiarugi di Pontedera e Edoardo Di Salvo di San Giuliano Terme (PI).
Il match sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma LNP  (https://lnppass.legapallacanestro.com ) – Ufficio Stampa –

Read Previous

COSA SUCCEDE / Un incontro importante contro la violenza sulle donne

Read Next

Roseto degli Abruzzi, approvato un pacchetto del decoro urbano. Marcone: “E’ solo l’inizio”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: