Breaking News :

VIDEO | Sfollati in collera per nuova ordinanza: stop al Cas senza i progetti

TERAMO – Rinviato il tavolo di lavoro in Comune che questo pomeriggio avrebbe dovuto discutere in merito alla nuova ordinanza sul Contributo di autonoma sistemazione. Da via Carducci fanno sapere solo che per domani pomeriggio sarà indetta una conferenza stampa. Intanto i cittadini sfollati (in questo caso delle palazzine Ater) sono preoccupati, perchè la nuova ordinanza fissa diversi paletti, tra questi, quelli relativi alla progettazione. Chi percepisce il contributo dovrà intanto dichiarare di averne ancora il diritto, essenzialmente di avere la residenza e la casa inagibile, ma anche di essere ancora nei tempi per presentare la domanda di contributo per la riparazione dei danni lievi. Il termine è fissato al 31 dicembre, il che vuol dire che se entro quella data non si presenta il progetto, il Cas decadrà automaticamente.

 

Read Previous

Giulianova, venerdì all’Alberghiero il secondo step di “NutriAMOci”

Read Next

Ekuo Meteo | Venerdì 22 Novembre 2019