Breaking News :

FOTO| Teramo, incontro al Liceo Classico su “2019 anno dello Sport per Tutti”

TERAMO  – Nella splendida cornice dell’Aula Magna del Liceo Classico “Delfico – Montauti” di Teramo, questa mattina, introdotti dal dirigente scolastico Loredana Di Giampaolo, si sono alternati numerosi ospiti, ognuno dei quali ha portato il proprio contributo ed accennato ad esperienze di vita all’insegna dello sport e del rispetto degli altri

Ad organizzare l’evento e a svolgere le funzioni di moderatore, Piero Natale, già dirigente scolastico dell’Istituto “Pascal – Comi – Forti”, oggi socio del Lions Club di Teramo e delegato dell’Ansmes (Associazione Nazionale Stelle e Palme al Merito Sportivo), che ha presentato l’associazione, indicato i contorni della discussione e portato i saluti del Presidente Nazionale Gen. Gianni Gola.

Tra i relatori: Italo Canaletti, delegato provinciale del CONI, che ha introdotto il concetto della cultura dello sport e del rispetto della persona; Angelo De Marcellis, Presidente del CSI Abruzzo, che ha evidenziato l’importanza di praticare sport a qualsiasi età; Caterina Provvisiero, Dirigente dell’Istituto “Di Poppa – Rozzi”, che ha parlato dell’influenza positiva dello sport sulla capacità di apprendimento; Siriano Cordoni, Presidente della Federazione Medico Sportiva Abruzzo, con un intervento sull’importanza di una sana alimentazione associata alla pratica sportiva; Mauro Sciulli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico Abruzzo, che ha mostrato il video degli atleti paralimpici che partecipano alle olimpiadi ed esortato i ragazzi a non considerare l’handicap fisico come un elemento negativo di valutazione poichè la diversità può consistere anche nell’essere migliori; Gianluca Pomante, Presidente del Lions Club di Teramo, che ha presentato la manifestazione sportiva “Il ragazzo più veloce di Teramo 2020” – dedicata agli alunni delle scuole elementari e medie, rientrante nel service nazionale “Progetto Martina” del Lions Club International per la sensibilizzazione dei giovani all’adozione di un corretto stile di vita – ed evidenziato che la medicina è ormai concorde nel sostenere che la pratica dello sport è un efficace metodo di prevenzione e di lotta ai tumori.

Nel corso dell’evento, lo studente – atleta Davide Rasetti ha intrattenuto i presenti con tre splendidi brani al pianoforte, testimoniando con il suo impegno come possa verificarsi un eccellente connubio tra studio, musica e sport (Davide si esibirà in concerto il 30 novembre p.v., presso la sala Polifunzionale della Provincia di Teramo)

Sono intervenuti, a portare il saluto delle istituzioni, il Vescovo di Teramo, Lorenzo Leuzzi, il Coordinatore Provinciale dell’Educazione Fisica Sportiva, Marco Pompa, e l’Assessore allo Sport, Antonio Filipponi. 

 

Read Previous

Piani Protezione Civile, 46 comuni della provincia di Teramo non in regola: solo Crognaleto rispetta Legge

Read Next

Handball, ad Alcamo la Lions Teramo cerca di piazzare un altro ruggito