Breaking News :

Streaming, Supergol: dalle ore 21:00 il Teramo di “tediniana memoria” ed il S.N. Notaresco dei miracoli

E’ l’after day della migliore prestazione stagionale del Teramo, coincisa con il ritorno alla vittoria, contro la Paganese. Schierato con il 4-2-3-1, in molti, a caldo, si son chiesti se sia stata questa la scelta vincente: possibile, anzi probabile, ma i biancorossi ieri hanno manifestato, più di sempre, una “fame da vittoria” unica, che normalmente va oltre ogni modulo e che spessissimo risulta essere decisiva. E poi c’è stato anche quel maledetto incidente di gioco a Luca Di Matteo, dopo appena 4 minuti: che non si trattasse di una semplice distorsione, i primi a rendersene conto sono stati proprio i suoi compagni. Ecco, noi pensiamo che la gran voglia di fare manifestata contro i campani, sia anche un pò figlia di quel brutto momento, nel quale Di Matteo si contorceva a terra per la rottura del tendine d’Achille, con i suoi compagni che chiamavano i soccorsi alla panchina e con gli inservienti che sollecitavano l’intervento dell’ambulanza. Ha inciso eccome, questo episodio, nella voglia di strafare del Teramo, addirittura bellissimo e molto produttivo per tutta la prima frazione (il contrario di quel che era stato in tante altre circostanze). Ha corso, ha recuperato palloni, ha concluso spessissimo ed è sembrato che giocasse come in doppia superiorità numerica. Diciamolo pure: all’opera è stata vista la squadra che i tifosi biancorossi e la stessa società sognavano dalla scorsa estate, proprio di “tediniana” memoria. Il tutto è arrivato alla decima di andata: troppo tardi per scalare posizioni in classifica? Assolutamente no, in fondo i biancorossi erano chiamati a disputare un campionato importante, anche molto importante, aldilà di qualche uscita estiva infelice. Tempo per recuperare e scalare la classifica ce n’è, ma non bisognerà sbagliare la prossima gara infrasettimanale, contro una Virtus Francavilla da rispettare ben oltre gli attuali 13 punti in classifica.

Sarà questo uno dei motivi della serata di Supergol, in diretta streaming dalle ore 21:00: la trasmissione sarà arricchita dai contenuti della splendida realtà S.N. Notaresco, reduce da 7 vittorie consecutive, dal rinsaldato primato in classifica condiviso con la Recanatese e con le terze della classe lontane sette punti! A tutto ciò si aggiunga che, i rossoblù del bravo Roberto Vagnoni, scendono normalmente in campo con 5 o 6 fuori quota e che hanno una rosa nella quale figurano 8-9 elementi nati dal 1999 al 2003!

Read Previous

Associazione Italia-Cuba, ricostituito il circolo in Abruzzo

Read Next

C Silver, la Teramo a Spicchi corsara a Torre de’ Passeri (74-82)