Giornate Europee del Patrimonio, il reperto dell’Agnus Dei del XIII secolo all’Archivio di Stato di Teramo

TERAMO – Sabato 25 e domenica 26 settembre si celebreranno le Giornate Europee del Patrimonio, volute dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea. Il titolo di quest’anno delle Giornate, che sono il più vasto evento culturale europeo in quanto coinvolgono tutti gli Stati membri, è “Patrimonio culturale: tutti inclusi”, cosi come indicate dal Ministero della Cultura in conformità al titolo “Heritage: All inclusive” proposto dal Consiglio d’Europa.

Per l’occasione, l’Archivio di Stato di Teramo ha organizzato un incontro che si terrà sabato 25 settembre alle 17 nella sede monumentale di Sant’Agostino (via Cesare Battisti 55, Teramo). L’evento, dal titolo “L’Archivio di Stato di Teramo, luogo di storia, di cultura e di memoria”, mira a coinvolgere la cittadinanza nel segno dell’inclusività e della partecipazione, cosi come nello spirito delle Giornate Europee del Patrimonio. Nel corso del pomeriggio sarà mostrato al pubblico un reperto del XIII secolo, l’Agnus Dei, proveniente dal primo insediamento agostiniano. Del reperto e stata anche realizzata una riproduzione in gesso alabastrino, affinché possa essere apprezzato anche dai non vedenti. I visitatori saranno inoltre accompagnati in una visita guidata all’interno della sede dell’Archivio di Stato, anche per constatare i lavori eseguiti per migliorare la fruibilità della struttura.

Dopo la visita, si terrà una tavola rotonda cui prenderanno parte la storica dell’arte Luisa Franchi Dell’Orto, che relazionerà sul tema “Un Agnus Dei nell’Archivio di State di Teramo” e il direttore dell’Archivio di Stato, Ottavio Di Stanislao, che relazionerà sul tema “Le vicende storiche dell’ex complesso conventuale di Sant’Agostino e illustrazione dei lavori realizzati e da realizzare per l’ulteriore valorizzazione e messa in sicurezza della struttura”. La tavola rotonda sarà moderata dal giornalista Simone Gambacorta.

Tutto si svolgerà nel più rigoroso rispetto delle normative anti Covid.

Read Previous

Punto Informativo Turistico a Prati di Tivo: raggiunta intesa tra Comune di Pietracamela, Parco e Guide Alpine

Read Next

Campionato Regionale di Mountain Bike a Valle Castellana, D’Angelo: “occasione per far conoscere il territorio”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: