Campionato Regionale di Mountain Bike a Valle Castellana, D’Angelo: “occasione per far conoscere il territorio”

VALLE CASTELLANA – Domenica 26 settembre il territorio di Valle Castellana ospiterà il Campionato Regionale di Mountain Bike CSI Abruzzo e Marche. L’evento, organizzato dal CSI e dal Team Abruzzo Bike, con il patrocinio del Comune di Valle Castellana, assegnerà al primo classificato di ogni categoria le maglie di Campione Regionale MTB CSI Abruzzo e CSI Marche. Il ritrovo degli atleti è previsto alle ore 7:30 a Valle Castellana con partenza dal capoluogo alle ore 9:00. La gara sarà aperta sia ai più giovani, con un piccolo percorso trial all’interno del capoluogo per i ragazzi dai 4 ai 14 anni, sia ai professionisti per i quali sono previste due gare: 2 Giri cat M6, M7 e M8 donne e 3 Giri cat ES, M1, M2, M3, M4, M5. Il percorso aperto ai pro interesserà, oltre al capoluogo, le frazioni di Capolaterra, Fornisco, Rio di Lame e Ceraso. Il Campionato Regionale di Mountain Bike CSI Abruzzo e Marche si svolgerà nel rispetto delle norme attuative e del protocollo CSI nazionale. Per le iscrizioni è possibile consultare il sito www.teamabruzzobike.it.

“Siamo lieti di poter ospitare sul nostro territorio questa importante kermesse sportiva che unisce ben due regioni e puntiamo a valorizzare e far conoscere agli atleti, alle loro famiglie ed ai tanti appassionati di Mountain Bike che verranno a seguire le gare le bellezze paesaggistiche, naturalistiche e culturali del nostro territorio – dichiara, a nome dell’Amministrazione e della collettività, il primo cittadino di Valle Castellana Camillo D’AngeloSiamo emozionati perché, per la prima volta nella storia, il nostro comprensorio ospiterà un simile evento e tutta la cittadinanza è pronta ad accogliere nel migliore dei modi gli atleti e gli appassionati di questa splendida disciplina che coniuga lo sport con la valorizzazione delle aree montane. Il percorso che attende gli atleti è di alto livello e li porterà a scoprire alcuni degli scorci più belli del nostro territorio l’auspicio è quello di poter ospitare, sin dal prossimo anno, una tappa del Campionato Nazionale MTB, così da far conoscere sempre più le grandi potenzialità che il territorio dei Monti della Laga e Valle Castellana hanno da offrire”, conclude D’Angelo.

Read Previous

Giornate Europee del Patrimonio, il reperto dell’Agnus Dei del XIII secolo all’Archivio di Stato di Teramo

Read Next

Celebrazioni Ufficiali del 78° Anniversario della Battaglia di Bosco Martese, sabato 25 a Rocca Santa Maria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: