Venerdì 28 settembre alle 21 a Martinsicuro (sala consiliare) sarà presentato l’ultimo romanzo “Solo per un attimo” (Arsenio Edizioni) di Osvaldo Di Domenico.

Interverranno l’autore Di Domenico, Laura Di Filippo (avvocato e docente di Criminologia all’Università di Teramo), Valeria Di Felice (editrice).

Le letture di alcuni brani tratti dal romanzo saranno a cura di Maria Aurora Fantone.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Martinsicuro.

«Una band di sei ragazzi – ognuno con una storia e un percorso di crescita –, una importante producer musicale alla ricerca di giovani talentuosi, due famiglie alle prese con le difficoltà dell’essere genitori, una star della musica dal passato enigmatico: sono solo alcuni dei personaggi che si avvicendano in un intreccio narrativo pieno di colpi di scena. Un romanzo che vuole coinvolgere il lettore in atmosfere narrative piene di suggestioni, pathos, sorprese, emozioni.

Cinque le città coinvolte: Alba Adriatica, Teramo, Newcastle, Londra e Stoccolma. Città diverse e lontane che – come in un circuito magico – entrano in relazione e fanno da sfondo a tante microstorie, ognuna portavoce di una tematica, di un messaggio, di una riflessione che stimola l’immaginario del lettore.

È l’adolescenza la dimensione predominante in queste pagine, con le paure dei ragazzi, le difficoltà della crescita, la voglia di non arrendersi di fronte alle circostanze negative della vita e di reagire per realizzare i propri sogni.»

Osvaldo Di Domenico (1962, Teramo) è funzionario della pubblica amministrazione. Ha pubblicato i romanzi Avevo sei anni  (2017) e I dodici occhi (2016).

Solo per un attimo è il suo terzo romanzo.