FOTO | Flash mob dei lavoratori dei 4 ospedali della provincia per rinnovo contratto multiservizi

TERAMO – Si è svolto in contemporanea un Flashmob delle lavoratrici e dei lavoratori delle pulizie dei quattro presidi ospedalieri (Teramo, Atri, Sant’Omero e Giulianova), organizzato dalla Filcams Cgil Teramo, nell’appalto pulizie della ASL della provincia di Teramo.
“Chiediamo a gran voce il rinnovo del contratto Multiservizi che riconosca diritti e giusto salario – afferma il sindacato – Sono le lavoratrici e i lavoratori essenziali (lo abbiamo visto in tempi di Covid19), ma invisibili”. L’iniziativa è stata organizzata in vista della grande mobilitazione nazionale prevista a Roma per il 21 Ottobre convocata dalle sigle sindacali nazionali di categoria.

Read Previous

Fallimenti settore edile: Guardia di Finanza sequestra unità immobiliari. Denunciate 6 persone

Read Next

A24: questa notte e domani chiusura svincolo Val Vomano/Roseto