SERIE D, NEGLI ANTICIPI DEL SABATO BRILLANO MATELICA E CESENA: CROLLA L’AVEZZANO

Sei anticipi nel girone F di serie D, per ribadire che Matelica e Cesena, probabilmente, ne hanno più delle altre.

Non si vincono così tanto chiaramente le gare contro l’Avezzano (3-0 per i marchigiani, seppur contro una squadra in piena crisi e con Giampaolo oramai sulla graticola) o addirittura a Sant’Arcangelo (0-4 quasi in scioltezza per la nobile decaduta).

Regola agevolmente il Castelfidardo per 2-0 la forte Sangiustese, mentre il Francavilla torna al successo sull’Agnonese con un eloquente 3-1 (reti di Palumbo, Cruz e De Costanzo su rigore).

Sembra aver ingranato la marcia giusta un’altra grande dell’estate, la Recanatese di Marco Alessandrini. Con una doppietta del solito Pera ed una rete di Sivilla fa proprio il derby marchigiano con il Montegiorgio di mister Paci, formazione di media caratura.

Applausi al Giulianova, che pareggia 2-2 e a tempo scaduto a Forlì, grazie alla coppia Torelli-Di Paolo, rimontando due volte i locali: mai doma, la formazione giuliese riesce ad impattare su un campo difficile, contro una compagine che prima della gara odierna aveva subito appena tre reti in sei partite.

Si ferma a due sconfitte, pertanto, la serie negativa giallorossa, che sia a Francavilla, così come al “Fadini” contro il Matelica, avrebbe meritato di raccogliere un paio di punti.

Read Previous

SICUREZZA A24 E A25, PEZZOPANE: NON CI STANNO FACENDO CAPIRE NULLA. SERVE CONFRONTO TONINELLI-STRADA PARCHI

Read Next

ORCHESTRA BENEDETTO MARCELLO, AL VIA LA XXV STAGIONE CONCERTISTICA