ISOLA DEL GRAN SASSO – Dal 21 giugno gli orari delle messe al santuario riprenderanno il ritmo regolare. Infatti, visto che dopo la riapertura al culto del santuario si è verificato un afflusso oltre il previsto di fedeli, dal 21 giugno gli orari delle messe saranno i seguenti:

giorni festivi: messe alle ore 7, 8, 9, 10, 11, 12 – 16, 17, 18, 19.

giorni feriali: messe alle ore 8, 9,30, 11 – 16, 17 (sabato anche 18).

confessioni: saranno fatte in luoghi arieggiati nelle varie sale del nuovo e dell’antico santuario.

Nota importante: i pellegrini sono invitati ad arrivare con congruo anticipo per partecipare alle celebrazioni e a rispettare scrupolosamente le norme del distanziamento sociale. 

Inoltre, da domenica 21 giugno riapriranno al pubblico anche il museo ex-voto del santuario e i luoghi del santo (cameretta del transito, coro dove pregava il santo, statua dell’Addolorata restaurata dal santo). Nel museo sono conservati oggetti appartenuti a san Gabriele e centinaia di ex voto donati al santuario in segno di devozione e ringraziamento al santo, a partire da fine Ottocento e fino ai nostri giorni.

L’ingresso al museo sarà regolamentato: entreranno ogni 15 minuti gruppi di 15 persone che saranno accompagnate da alcuni volontari.

** Intanto è stato confermato che il prossimo 5 luglio si terrà il 28° raduno degli alpini abruzzesi. Il raduno che si sarebbe dovuto celebrare il 7 e 8 marzo scorsi, consisterà semplicemente in una celebrazione di una messa in ricordo dei caduti di Selenyj-Jar (Russia).