Breaking News :

Ruzzo, potenziata rete idrica per un costo di 33 milioni: rimborsato il Comune di Giulianova

TERAMO – Nella giornata di ieri il Sindaco Jwan Costantini , nella sede della Ruzzo reti, ha il incontrato il Presidente dell’acquedotto Alessia Cognitti  ed il vice Presidente Alfredo Grotta. Nel corso dell’incontro, il primo cittadino ha concordato con l’azienda un rimborso a favore del Comune di Giulianova per mutui pregressi di 757 mila euro. Il rimborso avverrà in sei anni con cadenze semestrali. Inoltre, nel corso dell’incontro è stato annunciata da parte della  Ruzzo reti, la realizzazione di una linea di potenziamento della rete idrica per un costo di 33 milioni di euro, che partirà da Villa Vomano e  arriverà a Case di Trento, dove verrà realizzato un serbatoio da 30 mila metri cubi di acqua, da cui partiranno due condotte: una che servirà esclusivamente Giulianova e l’altra, a nord che andrà ad approvvigionare tutti i paesi costieri della provincia di Teramo. “Sono davvero soddisfatto di aver iniziato nel migliore dei modi un rapporto istituzionale che porterà rilevanti benefici per la nostra città’.

Read Previous

FOTO | Al via il 2° Forum Internazionale del Gran Sasso con il messaggio di Papa Francesco e il conferimento della medaglia del Presidente della Repubblica

Read Next

Forum Gran Sasso, Marsilio: “Prevenzione metodo via di sviluppo”