Calcio, il Teramo e l’ottimo bilancio del settore giovanile biancorosso

TERAMO – da Ufficio Stampa – In attesa di capire se i campionati giovanili troveranno il naturale epilogo, iniziamo il viaggio tra le nostre rappresentative partecipanti ai campionati nazionali, tutte al momento in zona playoff.

UNDER 15
Progressi tangibili sono stati mostrati dal rinnovato team guidato da Giuseppe Scervino.
Diciotto sono i turni di campionato disputati nel girone D, ma quattro squadre, tra cui i biancorossi, dovranno recuperare un match (i diavoli in casa contro la Sambenedettese).
Dopo una partenza in salita, l’Under 15 ha iniziato a raccogliere i frutti del lavoro, macinando punti contro ogni avversario e dando vita ad una bella sfida con la Cavese per il terzo posto, con i blufoncè avanti di un punto in graduatoria, ma anche con una gara in più, in un girone capitanato dal tandem TernanaPaganese (comunque non lontanissime dai diavoli, avendo sei lunghezze di vantaggio ma con un incontro aggiuntivo disputato).
9 risultati utili consecutivi, 10 vittorie, 33 punti all’attivo, nessuna rete al passivo da 6 giornate, costituiscono un ottimo biglietto da visita, con un calendario che proporrà 3 sfide casalinghe (il recupero con la Samb, oltre ad Avellino Rieti) e 2 trasferte (contro Ternana e Pianese).
Le 16 migliori squadre dei 5 gironi che accederanno alla fase finale, disputeranno gli Ottavi di Finale (andata e ritorno), i Quarti (stesso meccanismo), le Semifinali e la Finale in campo neutro in gara secca.
Anche l’Under 15 di mister Scervino, in questa fase delicata e di stop forzato per lo sport, segue un regolare programma giornaliero a domicilio, per mantenersi in equilibrio psico-fisico, con l’auspicio di poter tornare presto sul rettangolo verde.

Read Previous

Sant’Omero, a Garrufo sospesa la XV edizione del Premio Sgattoni

Read Next

Coronavirus, stretta a Giulianova sulle uscite: niente passeggiate e attività sportive, stop ai giochi nelle tabaccherie