RIFIUTI ROMA, PEZZOPANE (PD): RAGGI CHIEDE AIUTO ABRUZZO. GOVERNO CHE DICE?

ROMA – “Il governo è a conoscenza della richiesta giunta alla Regione Abruzzo dall’amministrazione di Roma, dopo il rogo dell’impianto Tmb Salario, per un nuovo e ulteriore trasferimento dei rifiuti prodotti nella Capitale? Quale posizione intendo assumere l’esecutivo Lega e M5s, unitariamente, su questo tema così delicato, per la messa a punto di un sistema integrato dei rifiuti, sapendo che la Regione Abruzzo si fa già carico di prendere una parte di quelli prodotti a Roma?”.

Sono alcune delle domande poste dall’interrogazione di Stefania Pezzopane, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera, al ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

“Occorre fare chiarezza – spiega Stefania Pezzopane – sull’operato delle due forze politiche della maggioranza. Da un lato, abbiamo l’inefficienza di un movimento come M5s che a Roma sta dimostrando tutta la sua incapacità amministrativa e che continuamente chiede aiuto all’Abruzzo; dall’altro, c’è la Lega che continua a speculare su una becera propaganda per non affrontare le questioni ma, anzi, tende a farle esplodere. Un esempio? Sul territorio abruzzese i leghisti tuonavano con lo slogan ‘i rifiuti devono restare a Roma, ognuno si tenga i suoi’. E non solo, la deputata della Lega Elena Lucchini, capogruppo della commissione Ambiente ha presentato una proposta di legge perché ogni regione sia autosufficiente. Bene – conclude la deputata Dem – allora il governo si assuma la responsabilità di dirlo alla sindaca Raggi. Basta con il doppio gioco. Il governo vuole che l’Abruzzo prenda i rifiuti di Roma?”.

 

Read Previous

A MARTINSICURO LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI POESIE DI ENRICO MARIA MARCELLI

Read Next

CUCINA TERAMANA ALLA RISCOSSA, SCHILLACI CRITICA IL MARCHIO RISTORANTE TIPICO D’ABRUZZO: “CAPOLUOGO SNOBBATO”