VIDEO e FOTO | Asl Teramo, tutti i numeri del Covid e della campagna vaccinale. Morto un 45enne non vaccinato

TERAMO – Sono 279.597 le dosi di vaccino inoculate finora nella provincia di Teramo, 135.682 per le prime dosi e 193.915 per le seconde. A questi vanno aggiunte le 11.084 dosi di vaccinazioni del camper Covid-free che, quest’estate, ha battuto i territori della costa. I dati relativi alla pandemia e alla campagna vaccinale sono stati diffusi dal Direttore Generale della Asl di Teramo, Maurizio Di Giosia, che questa mattina in conferenza stampa ha riepilogato i numeri della pandemia, nel momento in cui si è “aperta una nuova fase – ha informato il manager Asl – relativa alla terza dose a ultra fragili, over 80, ospiti delle RSA e personale sanitario, mentre si sono aperte le prenotazioni per over 60 e fragili con determinate patologie. Dai primi del mese ad oggi sono 1377 le terze dosi inoculate”.

Relativamente ai contagi a ai ricoveri ospedalieri, sono 232 i positivi registrati ad oggi con 12 ricoveri in Malattie Infettive e uno in intensiva. “Si tratta di una 32enne in condizioni piuttosto gravi, mentre è deceduto, ieri in ospedale, il 42enne ricoverato a Teramo. Entrambi non vaccinati”, ha precisato Di Giosia. C’è anche un altro decesso per Covid: un’anziana di Alba Adriatica.

Circa l’attività più generale della Asl e in particolare quella relativa alle assunzioni, sono state pubblicati oggi i diari dei 2 concorsi di cui l’Azienda teramana è capofila in Abruzzo. “Si tratta di quello relativo agli OSS, che si svolgerà il 16 e 17 novembre prossimi a Roma per 8.180 candidati e quello per Infermieri del 24 novembre, sempre a Roma, per 5.005 candidati”.

La conferenza stampa è stata occasione utile anche per informare, con molto orgoglio da parte della Asl di Teramo, della prestigiosa nomina di Maurizio Di Giosia a coordinatore del gruppo di Aziende abruzzesi del FIASO (Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere) di cui sarà anche componente del direttivo nazionale.

dati HUB

ASCOLTA MAURIZIO DI GIOSIA

Il comunicato ufficiale: Il bilancio della prima fase della campagna vaccinale è stato tracciato stamattina in una conferenza stampa dal direttore generale della Asl Maurizio Di Giosia. All’incontro con i giornalisti, proprio per sottolineare l’importanza della collaborazione istituzionale che ha consentito un’ottima organizzazione della campagna, hanno partecipato anche il rettore dell’Università Dino Mastrocola, il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto, quello di Montefino Ernesto Piccari, quello di Ancarano Pietrangelo Panichi, in rappresentanza della Val Vibrata, e l’assessore di Atri Mimma Centorame. Tutti i presenti hanno ribadito l’importanza rivestita dalla sinergia messa in atto fra le istituzioni nell’allestimento dei cinque hub chiusi a fine settembre (Teramo, Giulianova, Atri, Colonnella e Montefino) e poi di quello unico provinciale a Teramo. “In questa pandemia si è consolidato un modello di lavoro che la Asl intende riproporre anche in altri ambiti perché ha dato risultati proficui: la collaborazione con le altre istituzioni, la condivisione delle scelte con il territorio è una strategia che definirei vincente. Ringrazio dunque i Comuni, ringrazio l’Università per l’appoggio che ci hanno fornito, sempre nell’interesse della popolazione”, ha dichiarato Di Giosia.

Da aprile a settembre di quest’anno sono state inoculate in totale negli hub 279.597 dosi (altri dati nelle tabelle allegate). A questi numeri vanno sommati anche quelli del camper che per tutta l’estate ha “battuto” i sette centri costieri vaccinando chiunque si presentasse. L’iniziativa “Beach Covid free” ha fatto registrare la somministrazione di 11.084 vaccini, di cui almeno per il 40% prime dosi. Inoltre, per la seconda fase, dal 1° al 18 ottobre sono stati somministrati 8.282 vaccini. Notevole il numero di prime dosi: 3.736, probabilmente legato anche all’istituzione del Green pass che ha motivato molti a immunizzarsi. Le seconde dosi in questi 18 giorni sono state 3.169 e 1.377 le terze dosi.

Sul fronte dei tamponi, la Asl ne ha effettuati 136.025 nel 2020, 250.764 nel 2021, per un totale di 368.789. Attualmente sono 232 i positivi in provincia, di cui 143 non vaccinati.

Read Previous

VIDEO | TUA: saranno 127 le assunzioni previste dal Piano 2022-’23

Read Next

Alba Adriatica, nascondeva cocaina negli slip. 20enne albanese denunciato per spaccio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: