PESCARA – Una donna di 64 anni è finita in ospedale, a Pescara, dopo essere stata accoltellata dal figlio 44enne. L’episodio è avvenuto stamani in un’abitazione di Montesilvano. E’ stata la stessa donna a lanciare l’allarme al 118. Ha riportato ferite da taglio alla schiena e in queste ore viene sottoposta ad intervento chirurgico; la prognosi è di 30 giorni.

Anche l’uomo, che secondo le prime informazioni avrebbe dei problemi di natura psichiatrica, è stato trasportato in ospedale per accertamenti e per un consulto specialistico. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri – ANSA –