CALCIO A 5, PER LA LISCIANI TERAMO KO MA A TESTA ALTA CONTRO LO SPORT CENTER (2-0)

Una Lisciani molto rimaneggiata a causa di alcuni inattesi forfait forzati in extremis tiene testa per 50’ allo Sport Center Celano, ma poi cede 2-0. Prova di carattere dei biancorossi, che escono a testa alta dal Palasport marsicano.
Primo squillo dei locali con un violento tiro terra-aria di Panacci respinto da Di Baldassarre. Ancora il numero 6 si gira su corner e calcia da buona posizione centrando la traversa. Al 9’ è D’Andrea a trovare la risposta del portiere ospite, ma la prima grande chance per la Lisciani arriva subito dopo: Ruscioli se ne va sulla destra e pesca Passamonti sul secondo palo, sul suo tiro è fondamentale la deviazione di Longo, che si aiuta con il palo per scongiurare il vantaggio teramano. Ruscioli fa tutto da solo al 12’ e calcia dalla media distanza, altro intervento di Longo in spaccata. Sport Center che si rivede al 20’ con un tiro sul primo palo di Marianetti deviato da Di Baldassarre. Lisciani insidiosa con un calcio piazzato di Di Francesco su cui è attento Longo ad allontanare. Prodigioso, l’estremo marsicano, su una conclusione ben indirizzata di Passamonti pochi istanti dopo. Lo imita il numero uno biancorosso, che prima ribatte una punizione di Biocca e poi il successivo tentativo di Fellini. All’intervallo è 0-0, con una grande prova della Lisciani di mister Di Cesare. 
Sport Center che inserisce fin da subito il portiere di movimento sperando di sbloccare la contesa. Al 5’ Panacci chiama alla parata Di Baldassarre dall’out di sinistra. Dall’altra parte, una punizione di Passamonti viene deviata in angolo dalla barriera. Ancora Panacci scarica col mancino dalla media distanza, palo pieno. Il numero 6 prova a ripetersi al 13’, altro intervento del portiere della Lisciani. Capovolgimento di fronte, Di Francesco lascia partire un gran tiro dopo essersi accentrato, sfera che sfiora il palo ed esce. Ancora marsicani velenosi al 17’, D’Andrea riceve da corner e calcia alto di prima. Subito dopo, Panacci scarica da posizione ravvicinata e Di Baldassarre chiude nuovamente lo specchio. Al 21’, Fellini finisce giù in area a contatto con Passamonti, rigore per lo Sport Center. Dal dischetto, Panacci non sbaglia e fa 1-0! Risposta teramana con un cross velenoso di Ruscioli su cui Marini non arriva di un nulla. Di Baldassarre tiene a galla i suoi bloccando una spaccata di Fellini in contropiede e negando la rete anche a Fantozzi, che aveva cercato l’angolo basso. Allo scadere, Fantozzi cerca e trova D’Andrea dalla destra, tocco del numero 5 e 2-0 che chiude la partita. Un ko che fa male alla Lisciani, capace di andare oltre ogni difficoltà e tener testa per tre quarti di gara ad una delle migliori formazioni del campionato. I biancorossi torneranno in campo tra una settimana, al Pala Binchi, contro il Montesilvano.
Tabellino
Sport Center C5 – Lisciani Teramo (0-0 pt)
Sport Center C5: Longo, Fellini, Contestabile, Ianni, D’Andrea, Panacci, Paris, Marianetti, Fantozzi, Biocca, Crescimbello, Montagliani. All. Ianni
Lisciani Teramo: Di Baldassarre, Compagnoni, Passamonti, Di Giovanni M., Di Giandomenico, Ruscioli, Marini, Di Francesco, Fazzini. All. Di Cesare

Arbitri: Davide Innaurato (Lanciano) e Alessio Savi (L’Aquila).
Marcatori: Panacci, D’Andrea (S)
Ammoniti: Paris, Biocca (S); Di Francesco, Di Giandomenico, Passamonti (L)
Espulsi: Nessuno
Recupero: 2’ pt; 2’ st
Ufficio Stampa ASD Lisciani Teramo Calcio a 5

Read Previous

LUTTO A TERAMO, È MORTO MARIO BAIOCCO: STORICO ELATTRAUTO DI PORTA ROMANA

Read Next

FEDERICA DI PIETRO, CANDIDATA CON AZIONE POLITICA: LA PRESENTAZIONE A GIULIANOVA, CON GIANLUCA ZELLI