Breaking News :

C Silver, la Teramo a Spicchi batte 104-29 l’Airino Termoli

La Teramo a Spicchi batte 104-29 l’Airino Termoli e aggiunge punti preziosi in classifica in un turno di campionato in cui le dirette concorrenti Pescara 1976 e Olimpia Mosciano vengono sconfitte. Superando i 97 rifilati a Todi negli ultimi playoff, la TaSp fa così registrare il record di punti segnati in una gara contro una formazione che gioca questo campionato con l’under 18: “La partita con Termoli – commenta infatti coach Simone Stirpe – è servita per mettere in mostra i nostri ragazzi, bravi a stare in campo e dimostrare buone qualità, e per far tirare il fiato a chi ha giocato di più e aveva infortuni da curare”.

Da sabato si torna a fare sul serio al Palasport dell’Acquaviva con la sfida al vertice fra i teramani e il Pescara 1976: “Ci aspetta un big match contro Pescara 1976 – prosegue l’allenatore teramano -, squadra costruita per cercare di vincere il campionato, con la maggior parte degli atleti provenienti da fuori regione. Parliamo di giocatori venuti in Abruzzo per fare i professionisti, e quindi con la possibilità di allenarsi di più rispetto a noi. L’ex Amatori viene dalla sconfitta contro il Nuovo Basket Aquilano in casa e quindi sarà arrabbiata e vogliosa di riscatto. Anche loro come noi hanno dei problemi di infortuni. Vediamo quindi chi recupererà più giocatori per la palla a due”.

Un’ultima considerazione coach Stirpe la riserva al campionato: “La C Silver di quest’anno sta confermando quanto già detto in precedenza. Se vediamo l’ultimo turno, notiamo che Amatori perde in casa con L’Aquila, Campli si deve arrendere a una rimaneggiata Silvi, Torre va a vincere a Termoli, Mosciano viene sconfitta in casa con Pescara. È un campionato strano con tante ottime squadre che hanno speso di più rispetto agli scorsi anni, dove tutti, tranne noi, hanno attinto dal mercato straniero o preso giocatori da fuori regione. Si può vincere o perdere con tutti e i conti si faranno a giugno, quando una sola formazione avrà fatto il suo e più di una avrà deluso le aspettative”.

Parziali: 25-8; 54-10; 85-22; 104-29

Teramo a Spicchi: Pira 8, Scarnecchia 4, Wu (c), Ragonici 10, Piccinini ne, Petrucci 10, Massotti 15, Sacripante, Lanzillotto 9, Manente 17, Roscioli 31, Ferraro ne. All. Simone Stirpe, Ass. all. Nastasia Di Carlo.

Airino Termoli: De Carlo 7, Grasso 2, Rotondo 6, Pellicciotti (c) 3, Tozzi 4, Del Grande 4, Lentinio 3. All. Salvatore Coppola.

Read Previous

Collegamento montagna teramana, Di Bonaventura replica a D’Alonzo: “Dopo decenni di nulla meglio uno studio di fattibilità su ipotesi possibili”

Read Next

Teramo, auguri a nonna Giuseppa per i suoi 100 anni