L’AQUILA – Il Consiglio regionale dell’Abruzzo è convocato per martedì 23 alle ore 11, nella Sala ipogea di Palazzo dell’Emiciclo all’Aquila. La seduta si aprirà con l’interrogazione del consigliere regionale PD, Antonio Blasioli, sulla “Situazione S.I.R. (Sito di bonifica di interesse regionale) Saline-Alento e in particolare sull’ex discarica Villa Carmine a Montesilvano e S.I.R. di Chieti Scalo ex conceria CAP.
Interroga la Giunta anche il consigliere PD, Silvio Paolucci, per chiedere chiarimenti sul “Piano di ricollocamento occupazionale dei lavoratori ex – Intecs. Seguono le interpellanze di Stella (5S) in merito alla “chiusura del distretto sanitario di Chieti Scalo in via De Litio”, Pettinari (5S) su “Reperimento di un immobile da destinare a sede unica degli uffici regionali ubicati nella città di Pescara”, dei consiglieri Pepe, Blasioli, Paolucci, Pietrucci, Mariani e Di Benedetto sulla “Banca Popolare di Bari – Iniziative volte alla tutela degli sportelli, dei risparmiatori e dei livelli occupazionali in Abruzzo”. Con l’interpellanza 110 la consigliera 5 Stelle, Sara Marcozzi, chiederà spiegazioni sul Piano Sociale Regionale Abruzzo 2016-2018, in particolare sui ritardi nella procedura valutativa in merito all’avviso per la costituzione di una long list. Il question time si chiuderà con l’interpellanza di Blasioli dal titolo: “Trasformazione del Reparto di Psichiatria dell’Ospedale civile di Pescara in Centro regionale psichiatrico per pazienti positivi e sull’ipotesi di convenzione con il padiglione di proprietà di ‘Villa Serena’”.

Tre i progetti di legge iscritti nell’ordine del giorno del Consiglio regionale. Si inizierà con l’esame del Pdl 122/2020, “Modifiche alla legge regionale 6 aprile 2020, n. 9 (Misure straordinarie ed urgenti per l’economia e l’occupazione connesse all’emergenza epidemiologica da COVID- 19) in attuazione del principio di leale collaborazione (all’esame delle Commissioni competenti)”, per poi passare al Pdl 91/2019, “Modifiche alla legge regionale 20 maggio 2008, n. 6 (Disposizioni in materia di tutela delle piante di olivo adulte ai fini della loro classificazione, recupero e cessione. Disciplina concernente l’abbattimento e l’espianto di alberi d’olivo)”. Si chiude la sessione dedicata al processo normativo con il progetto 110/2020, “Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 27 aprile 2017, n. 28 (Gestione della fauna ittica e disciplina della pesca nelle acque interne)”.

Durante la seduta assembleare sarà presentata la relazione semestrale della Commissione di Vigilanza, così come previsto dal Regolamento interno del Consiglio regionale. A chiusura dei lavori saranno esaminate le risoluzioni di Paolucci (PD), sulla “Realizzazione rete irrigua dell’intera piana del Fucino” e di Blasioli-Paolucci, sulla “Situazione del personale della Regione Abruzzo a seguito della conversione in Legge del D.L. 30 dicembre 2019, n. 162”.