Calcio, perde il Picerno (0-1) contro la Viterbese e in D il Chieti fa splash (0-5) contro il P.S. Elpidio

Nel girone C di Lega Pro va sempre più delineandosi la zona play-out, dopo la sconfitta casalinga odierna del Picerno (che doveva solo vincere) contro la Viterbese. E’ finita 01 ed a decidere è stato l’ottimo Tounkara al 6° minuto della ripresa: i laziali, che salgono a quota 28 in classifica, appaiando momentaneamente anche il Teramo, hanno da rammaricarsi per aver sfiorato il successo nel turno precedente contro il Bari (pareggio dei galletti a tempo scaduto), altrimenti avrebbero centrato, quest’oggi, la terza vittoria consecutiva.

Nel girone F di Serie D, invece, ha del clamoroso il capitombolo interno del Chieti, surclassato da una diretta concorrente per la salvezza, il Porto Sant’Elpidio (0-5). Di Cuccù, Fermani, Maio (p.t.) e di Ruzzier e Niane le realizzazioni. Possibile l’esonero del mister Di Meo, che oggi ha una rosa davvero molto rinforzata dal mercato di riparazione, ma che vede la salvezza lontana 5 punti, con una gara in più disputata rispetto alle dirette concorrenti.

Read Previous

Pensioni, lavoro e ambiente: Rifondazione tra la gente

Read Next

FOTO | Il Generale Luigi Robusto saluta la Comunità di Atri e l’istituto Comprensivo “ Falcone e Borsellino” Teramo 5