Pineto, Italia Viva suona la sveglia al Sindaco Verrocchio

PINETO –  Il direttivo di “Italia Viva Pineto” chiede programmazione e celerità al sindaco Robert Verrocchio.
Ad oggi infatti notiamo l’assenza di programmazione e di coinvolgimento delle parti nella discussione sull’attività amministrativa, ad esempio, ancora non sappiamo quando il mercato tornerà nella via principale del paese.
Interessare le forze della maggioranza, vuol dire organizzare momento di confronto cadenzato e non
improvvisa, se vogliamo aprire una stagione politica fattiva.
Mesi fa abbiamo presentato un documento programmatico con punti, per noi, di primaria importanza ma su questo non si è mai aperta una discussione seria, eppure questioni come la riqualificazione della zona industriale, i programmi complessi, rifiuti, turismo, area marina, il commercio ed altri argomenti.
Siamo in una situazione di emergenza che, a livello economico, è stata astenuta dalla stagione estiva ma Pineto ha bisogno di scelte strategiche e cantieri se vogliamo garantirle un futuro.
Il Covid-19 non può essere una scusa per rallentare ma deve essere la motivazione per fare meglio e più
veloce e proprio per questo ci troviamo di nuovo a chiedere al Sindaco di approfittare della presenza dei
parti che possono aiutare questa amministrazione, invece di contare solo sulle forze di pochi.
Il direttivo di

 

ITALIA VIVA PINETO

Read Previous

SPID: in Provincia di Teramo già oltre 36mila le attivazioni con Poste Italiane

Read Next

Terremoto, in vigore 3 nuove ordinanze del Commissario Legnini