Traffico di gasolio anche in Abruzzo, 7 arresti e distributori sequestrati

TRENTO – Sette persone persone sono state arrestate al termine di una complessa indagine coordinata dalla Procura di Bolzano e condotta dalla Guardia di Finanza di Bressanone in collaborazione con l’ufficio di Bolzano del Reparto antifrode dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli.

Le Fiamme Gialle hanno scoperto un’associazione a delinquere a carattere transnazionale dedita al contrabbando di gasolio e hanno sequestrato depositi di carburante, distributori stradali, veicoli, un’imbarcazione, rapporti finanziari, denaro contante e quote societarie.
La vasta operazione, avviata ieri e conclusasi in tarda serata, ha visto l’impiego di più di 200 finanzieri e doganieri in Campania, Lombardia, Puglia, Toscana, Abruzzo e Basilicata. I particolari dell’operazione verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 10 presso il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Bolzano – ANSA –

Read Previous

FOTO | A Teramo nuova sede operativa della Guardia Civile Ambientale

Read Next

Roseto, l’opposizione accusa: l’Amministrazione Di Girolamo perde i pezzi e boccia una mozione sulla sicurezza