Sant’Omero, lavori movimento terra presso Sval? Controllo di Comune e Polizia Locale dopo segnalazione cittadini

SANT’OMERO – Effettuato un nuovo controllo edilizio presso la ditta Sval a Garrufo di Sant’Omero. Il controllo è stato eseguito dal Settore Tecnico del comune Ing Sandro Marcellini  con la Polizia Locale di Sant’Omero a seguito della segnalazione di alcuni cittadini, i quali lamentavano la presenza di lavori di movimento terra.

I lavori nei mesi scorsi erano già stati oggetto di sospensione e di ripristino dello stato dei luoghi.

Da indiscrezioni sembrerebbe che gli uomini dalla polizia locale abbiano identificato all’uscita del cantiere il conducente di autoarticolato il quale trasportava una ruspa.

Ora sarà compito del settore tecnico comunale, mediante la sovrapposizione dei rilievi fotografici effettuati con quelli dei sopralluoghi precedenti, verificare se ci siano stati nuovi lavori di movimento terra.

Attualmente la ditta era in possesso solo di una autorizzazione per la palificazione.

Il controllo è stato eseguito alla vigilia del Consiglio comunale dove ci si occuperà della questione relativa alla nuova variante al P.R.G. per l’ampliamento di comparti nella zona artigianale-commerciale. Il Comune nei mesi scorsi annullò la delibera in autotutela, per poi avviare il procedimento di annullamento della relativa autorizzazione alla realizzazione. La vicenda è finita al Tar.

Read Previous

FOTO | Teramo, ecatombe del commercio: chiudono i marchi storici in città

Read Next

“Start Over” a Roseto, per ricominciare con musica e danza. Sabato al Palazzo del Mare