Il piano industriale di Alitalia penalizzerebbe l’aeroporto d’Abruzzo per Marco Marsilio

Dalle prime indiscrezioni sul piano industriale che i nuovi soci di Alitalia starebbero preparando, emerge con preoccupazione il fatto che l’aeroporto di Pescara si vedrebbe tagliare i voli, a partire da quello con Milano. Per una città già poco e male collegata sia sul piano aeroportuale che su quello ferroviario, sarebbe un colpo pesantissimo, che arriverebbe paradossalmente in un momento in cui l’aeroporto d’Abruzzo sta dimostrando una costante crescita e capacità di rilancio. Il Governo deve garantire il diritto alla mobilità degli abruzzesi e semmai investire per aumentare i collegamenti e infrastrutture, e non per tagliare le poche esistenti. La Regione difenderà in tutte le sedi questo diritto e il proprio scalo aeroportuale. Questa la dichiarazione del Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, in merito alle voci sul piano industriale di Alitalia.

Read Previous

Gruppo Giovani Ance Teramo: Florio Loris confermato presidente

Read Next

Riforma PA, il Comune di Roseto farà da apripista