Rai, Camillo D’Alessandro (Pd): fiction L’Aquila vergognosa

ROMA – “‘L’Aquila grandi speranze’, una fiction vergognosa. La cosa più grave è aver raffigurato i ragazzi di L’Aquila schierati in bande, nella zona rossa, addirittura impegnati in razzie, come piccoli sciacalli, nelle case abbandonate, che sono sacre per gli aquilani e gli abruzzesi. Vergognosa rappresentazione di quei giorni. E la Rai coproduce e manda in onda una menzogna”. Lo dichiara il deputato democratico abruzzese Camillo D’Alessandro, commentato la fiction firmata da Marco Risi andata in onda ieri sera su Rai1.
(ANSA).

Read Previous

Potabilizzatore Montorio, per Berardini il Ruzzo non chiarisce sulle operazioni svolte dai vigilantes

Read Next

Centro di Telecontrollo Montorio a rischio chiusura, Pepe presenta interpellanza