Coronavirus e il calcio: l’Uefa ha rinviato gli Europei al 2021

Gli Europei di calcio, inizialmente in programma dal 12 giugno al 12 luglio di quest’anno, sono stati rimandati al 2021: le nuove date proposte sono 11 giugno-11 luglio 2021. Lo ha deciso la Uefa, riunitasi oggi in videoconferenza con le 55 federazioni affiliate.

Queste le parole del presidente Uefa Aleksander Ceferin: “In un momento come questo la comunità del calcio aveva il dovere di mostrare unione, solidarietà e senso di responsabilità. La salute dei giocatori, degli staff e dei tifosi è la nostra priorità. Da parte di tutti c’è stato un autentico spirito di cooperazione” – ANSA –

Read Previous

Coronavirus, Teramo: prorogati di 60 giorni i termini per beneficiare del Cas

Read Next

Riserva Borsacchio, l’auspicio del WWF per una vera svolta