Handball A2, Lions già con la testa in Romagna: c’è da cancellare lo stop dell’esordio

TERAMO – La Maxi Coal Lions Handball Teramo è pronta ad affrontare la prima trasferta stagionale in quella che è da anni una classica della pallamano italiana. Da sempre infatti Teramo ed Imola si sono date battaglia, sportivamente parlando, dando vita a stupende partite. Dal 2019 Imola e Mordano, già precedentemente Romagna Handball, si sono unite al Faenza dando vita all’attuale Pallamano Romagna.

Unica società quindi che racchiude un bel bacino d’utenza, già di per sè molto fertile, ora arricchitosi ulteriormente e pronto a sfornare nuovi talenti.

Formazione, quella allenata dall’eterno Domenico Tassinari, pronta a posizionarsi nelle parti alte della classifica, grazie ai rientri di Dall’Aglio e Rotaru dopo le esperienze in A1, rispettivamente a Molteno e Cingoli.

Maxi Coal che sicuramente vorrà riscattarsi dalla prima sconfitta stagionale rimediata nei secondi finali contro Cingoli e che cercherà di fornire una buona prestazione. Purtroppo però dovrà fare ancora a meno di capitan Andrea Di Marcello al quale si sono aggiunte le defezioni di Paolo Toppi e Alessandro Murri fermi anch’essi ai box per problemi fisici.

Siamo sicuri però che i ragazzi di mister Fonti sapranno lo stesso vender cara la pelle e fornire una prova gagliarda.

Appuntamento quindi sabato 18 settembre 2021, ore 18,30 al PalaCattani di Faenza. Gli arbitri della sfida saranno i Sig.ri Cardaci Vito Maria e Tilaro Filippo.

L’incontro si svolgerà a porte aperte (fino al 35% della capienza dell’impianto) e l’ingresso sarà consentito solo con Green Pass, mascherina e distanziamento obbligatori.

Sarà possibile seguire la partita grazie alla Diretta streaming fornita sulla pagina facebook della Pallamano Romagna – Ufficio Stampa

Read Previous

VIDEO | Calcio Coppa: il 3 novembre sarà Teramo-Pescara al “Bonolis”. Battuto il Siena (1-0) con Birligea

Read Next

Polizia locale, Quaresimale: partito Osservatorio. Presto portale riservato ad operatori

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: