ATRI –  Sono stati consegnati oggi, 16 aprile 2020, alla Asl di Teramo gli alloggi dell’ultimo piano di Palazzo Cardinale Cicada di Atri per essere messi a disposizione del personale sanitario che sta operando nell’Ospedale San Liberatore di Atri, il Covid Hospital della provincia di Teramo. Gli alloggi, messi a disposizione prontamente all’Amministrazione Comunale, sono destinati, in via prioritaria, al personale proveniente da fuori provincia o da fuori regione. Dei 27 alloggi presenti, ne sono stati adeguati 18 con lavori di tinteggiatura e con la sistemazione di altri aspetti logistici. Da oggi già 13 mini alloggi saranno occupati da medici e personale sanitario. Sarà garantito loro anche il servizio di pulizia dalla Protezione Civile che ha autorizzato le relative spese e quelle per i lavori di adeguamento.

“La città di Atri – commenta il Sindaco Piergiorgio Ferrettiè fiera di aver potuto rispondere alle esigenze emergenziali per dotare i medici e il personale sanitario di alloggi nei quali stare in questi giorni così difficili e intensi legati all’emergenza epidemiologica da Covid-19. Ringrazio la Protezione Civile per il prezioso lavoro e quanti operano al San Liberatore per garantire le cure di tutti”.