Pezzopane (PD): Marsilio sempre polemiche. Piano Sud porta cose buone

ROMA – “Marsilio riesce a fare una inutile polemica anche di fronte alla straordinaria novità del Piano per il Sud. Inviti il Ministro Provenzano, produca Dossier per lo sviluppo dell’Abruzzo, invece di polemizzare. Faccia il Presidente della Regione, e gli interessi dell’Abruzzo, non l’oppositore. Dialoghi col Governo, non alzi muri che fanno male all’Abruzzo.

Con il Piano per il Sud presentato dal Premier Giuseppe Conte e dal Ministro Peppe Provenzano, il Governo e la sua maggioranza mettono al centro dell’agenda politica dei prossimi anni una priorità assoluta: il rilancio del Mezzogiorno. Nel Piano non c’è nessuna a ripartizione tra le regioni. Da cosa desume il presidente Marsilio che l’Abruzzo non è considerato?

Ma perché non ha reclamato attenzione nei mesi di governo a trazione leghista? Dopo mesi di abbandono e tagli drastici di risorse da parte dell’Esecutivo con la Lega, torniamo ad affrontare in modo serio e concreto il tema delle diseguaglianze sociali e dell’odioso divario economico e infrastrutturale ancora esistente tra Nord e Sud.

La ripartenza del Paese, auspicata fortemente anche dal segretario Nicola Zingaretti nel “Piano per l’Italia” appena presentato, inizia da qui, dal nostro amato Mezzogiorno ed anche dall’Abruzzo.
Le cifre lasciano ben sperare: in tutto 123 miliardi di euro, di cui 21 da spendere entro il 2022. Gli obiettivi sono ambiziosi ma ormai indifferibili: piano di rilancio occupazionale; rafforzamento della clausola del 34% degli investimenti pubblici; ammodernamento delle infrastrutture; green new deal; pari opportunità; zone economiche speciali, e tanto altro! Non ci sono ripartizioni di somme per cui non si comprende davvero la polemica di Marsilio.

È invece una sfida entusiasmante, che dovremo avere il coraggio e la forza di perseguire con massimo impegno e responsabilità.
Il futuro economico, sociale e culturale dell’Italia passa dal Mezzogiorno. E l’Abruzzo deve cogliere questa occasione.L’Italia cresce se il Sud cresce. L’Italia è più forte se il Sud è più forte.”
Così Stefania Pezzopane su Piano per il Sud presentato dal Governo, in risposta alle solite polemiche del Presidente della Regione Marsilio.

Read Previous

Cas, scade domani, lunedì 17 febbraio, il termine di presentazione delle domande

Read Next

Alba Adriatica, le condizioni impietose del campo sportivo