Maltempo, questa ondata di freddo non durerà molto

ROMA – L’ondata di freddo che ha investito l’Italia, specie nelle regioni del centro-sud, non durerà molto; già a metà della prossima settimana é atteso un piccolo rialzo delle temperature. Lo ha detto Marina Baldi, climatologa dell’Ibimet (Istituto di biometeorologia) del Cnr, intervistata da RaiNews24.

All’origine di questa ondata ci sono due elementi: l’arrivo di una massa di origine artica e le perturbazioni provenienti dall’Atlantico e già presenti. Sta coinvolgendo l’Europa occidentale, interessando il mar Mediterraneo, e poiché l’Italia è al centro dell’area mediterranea, ecco che è presa in pieno. Su come sara’ questo 2021 dal punto di vista del clima è comunque presto per dirlo, ha precisato Baldi, del resto “eventi simili li abbiamo visti anche nel passato e però non hanno influito sulla media dell’intero anno“. Magari questo episodio si ripeterà ancora, si e’ solo a metà inverno ma “non mi aspetto un anno particolarmente freddo in media” – AGI –

Read Previous

Zennaro aderisce alla Lega. D’Eramo: siamo felicissimi

Read Next

A/24, le chiusure notturne del Traforo del Gran Sasso