Breaking News :

CALCIO A 5, LA LISCIANI TERAMO CADE AD ATRI (3-1)

La Polisportiva Hatria Team batte 3-1 la Lisciani Teramo in un match combattutissimo. Biancorossi avanti con Marini, poi gli atriani ribaltano nel finale.  Subito doppia chance locale con un diagonale di Angelozzi a lato e un tiro da fuori di Marcone respinto da Di Baldassarre. Capovolgimento di fronte, Passamonti calcia dalla destra verso il palo opposto, Odoardi mette in corner. Lo stesso numero 3, al 5’, innesca Ruscioli che calcia da posizione ravvicinata, altro intervento del portiere. Subito dopo, violenta battuta al volo di Novelli e terza prodigiosa parata del numero uno atriano. Non è da meno Di Baldassarre, che mura un destro ben piazzato di Rucco. Marini trova solo l’esterno della rete con un rasoterra dalla sinistra al quarto d’ora. Avanza la Polisportiva con un mancino di Columbaro verso il primo palo, respinge il portiere ospite. Rucco cerca gloria dalla distanza, sfiorando il palo, mentre Passamonti rischia di segnare il gol del weekend con una palombella dalla propria metà campo che accarezza la traversa. Ancora Rucco calcia dall’out di destra, Di Baldassarre ribatte. La prima frazione si chiude con un tiro a lato di Marcone. Lisciani che difende bene, provando anche ad avanzare in più occasioni.
Hatria Team che parte forte nella ripresa, due conclusioni di Rompicapo, però, si perdono sul fondo. Dall’altra parte, Passamonti cerca il rasoterra e la sfera esce di un nulla. Angelozzi trova la parata di Di Baldassarre e la Lisciani punge in contropiede. Lancio per Passamonti che tocca di prima per Marini, spaccata vincente in diagonale e 1-0! Immediata la risposta locale: punizione di Angelozzi per Rucco che piazza dalla distanza e fa 1-1! Marini prova a ridare il vantaggio ai suoi, ma il colpo di testa manca di poco il bersaglio. Ci riprova Angelozzi, ma senza precisione. Buona ripartenza di Novelli che scarica a Passamonti, ma un difensore si oppone con il corpo. Due decisivo Di Baldassarre su De Patre e Rucco, poi Columbaro calcia alto da pochi passi. Lisciani vicina al gol con Ruscioli che si gira e calcia dalla destra, esterno della rete. Ancora Columbaro cerca di piazzare col mancino dalla media distanza, fuori. Azione personale di Maura, che salta due avversari e piazza sul secondo palo, Novelli mette in corner. Di Ruggiero lancia per Ruscioli per la Lisciani, il numero otto ci prova in spaccata, Odoardi respinge. Lisciani che resta in inferiorità numerica per il rosso di Di Ruggiero per doppia ammonizione. Molti dubbi sulla decisione degli arbitri, che assegnano un rigore agli atriani con il fallo che sembrava essere commesso fuori area. Maura, dal dischetto, non sbaglia, 2-1! Nel recupero, De Patre trova il 3-1 dalla media distanza. Finisce con la vittoria della Polisportiva Hatria Team, brava a sfruttare alcune incertezze biancorosse nel finale.

Tabellino
Polisportiva Hatria Team – Lisciani Teramo 3-1 (0-0 pt)
Polisportiva Hatria Team: Odoardi, Rompicapo, Maura, Pavone, Rucco, Columbaro, Marcone, Angelozzi, Ferretti, Marziani, Caprioli, De Patre. All. Narcisi
Lisciani Teramo: Di Baldassarre, Compagnoni, Di Ruggiero, Di Francesco, Passamonti, Visciotti, Di Giovanni, Marini, Novelli, Di Giandomenico, Ruscioli, Fazzini. All. Di Cesare
Arbitri: Francesco Sferrella (Pescara); Mirel Iordache (Vasto).
Marcatori: Rucco, Maura, De Patre (H); Marini (T)
Ammoniti: Rompicapo, Rucco, Columbaro, Angelozzi (H); Novelli, Marini, Di Ruggiero (T)
Espulsi: Di Ruggiero (T)
Recupero: 2’ pt; 3’ st

Read Previous

TERAMO, L’ISTITUTO ALESSANDRINI HA OMAGGIATO IL PIONIERE ENRICO MATTEI A 56 ANNI DALLA SCOMPARSA

Read Next

NATALE TERAMANO: SI INAUGURA IL BOSCO INCANTATO. MARTEDI’ IL PRESEPE MONUMENTALE CON TESTIMONIAL DONATELLA DI PIETRANTONIO E FAUSTO CHENG