VIDEO | A DICEMBRE ATTIVA NUOVA RISONANZA FISSA A GIULIANOVA: IN ARRIVO ALTRE DUE PER ATRI E SANT’OMERO

di giosia

TERAMO – Si inaugurerà a dicembre, nell’Ospedale “Maria SS. dello Speldore“, una nuova risonanza magnetica fissa. Si tratta di una strumentazione di ultima generazione, con una potenza di 1,5 tesla. Da tempo l’Azienda Sanitaria Locale ha attivato una procedura per installarne due anche negli ospedali di Sant’Omero e di Atri. A spiegarlo è il Direttore generale della Asl di Teramo, Roberto Fagnano, che sottolinea anche come si stia cercando di avvalersi di personale in grado di garantire la funzionalità delle stesse attrezzature, garantendo agli impianti di raggiungere il numero di 25, 30 prestazioni al giorno. “Tutto questo è finalizzato alla riduzione delle liste d’attesa” – afferma il Manager Fagnano. Nel frattempo nel nosocomio di Sant’Omero sarà impiantata una risonanza mobile che attualmente si trova a Giulianova. “Tutto questo per una serie di ragioni geografiche ma anche per una minore o maggiore capacità della struttura vibratiana di integrare il mezzo mobile“.
ASCOLTA MANAGER ASL ROBERTO FAGNANO

Read Previous

BASCIANO, IL 30 NOVEMBRE CENA DI SOLIDARIETÀ CON I CAMPIONI DELLA JUVENTUS

Read Next

FOTO | PREVENZIONE PER PAZIENTI A RISCHIO CADUTE: AL VIA LA CAMPAGNA DELLA ASL COL BRACCIALETTO GIALLO