Alba Adriatica finisce in Antartide

ALBA ADRIATICA – Alba Adriatica finisce in Antartide. Dallo scorso 30 Gennaio la cittadina rivierasca teramana e’ rappresentata in Antartide, vicino alla stazione italofrancese di Concordia.
Un regalo che, come spiega il Sindaco Antonietta Casciotti,il concittadino Donato Di Ferdinando ha voluto fare alla città

Il Primo cittadino spiega che Di Ferdinando ha fatto parte della XXXV spedizione scientifica in Antartide insieme ad un altro centinaio, poco più, di persone. Pur non essendo il suo campo (Donato e’ un fisico delle particelle ed andato ad occuparsi di clima) e’ riuscito a fare questa esperienza scientifica del tutto nuova. E’ stato un mese circa in Antartide nella base italo-francese di Concordia, stazione scientifica situata praticamente sulla sommità del plateau Antartico, a quasi 3300 metri di altezza rispetto al livello del mare e a circa 1200 km dalla costa. Durante questo periodo ha seguito, per conto dell’Istituto di Scienze Polari del CNR di Bologna, l’osservatorio radiometrico atto a raccogliere informazioni sui flussi di radiazione solare e infrarossa, sia per la componenete incidente, sia per quella riflessa/emessa. Lo scopo di questo osservatorio è quello non solo di monitorare lo stato dell’interazione radiazione-atmosfera, ma anche quello di rappresentare un punto di riferimento importante per i modelli previsionali e climatici.

Read Previous

Ospedale nuovo al Mazzini, ecco dove si può firmare la petizione del Comitato

Read Next

Alba Adriatica, i 5 Stelle contro Colonnelli: non accetta confronto e critiche