SERIE D, SN NOTARESCO DOPO RECANATI PROVA A RIPETERSI CONTRO L’AGNONESE

Quinto turno infrasettimanale della stagione, il primo del nuovo anno nel girone F di serie D. Dopo la bella ed importante vittoria ottenuta sulla Recanatese, il S.N. Notaresco ospita, per la terza giornata di ritorno, l’Olympia Agnonese, compagine in piena corsa nella lotta salvezza. I molisani, complici i due rinvii per neve delle gare contro Real Giulianova e R.C. Cesena, non scendono in campo dallo scorso 23 Dicembre. Nel frattempo, però, i granata hanno inserito giocatori importanti per rinforzare la rosa a disposizione del tecnico Foglia Manzillo come gli attaccanti Ancora e Formuso ed il difensore Mazzarani che, nel recente passato, ha collezionato diverse presenze tra C1 e C2. Il S.N. Notaresco, al “Vincenzo Savini”, vuole consolidare il terzo posto e confermare l’ottimo avvio del girone di ritorno che ha visto, sino ad oggi, la squadra del presidente Salvatore Di Giovanni, vincere due gare su due.

“Affrontiamo una squadra nuova, che ha operato sul mercato diversi innesti di valore – le parole del tecnico del S.N. Notaresco, Mirko Cudini – sarà anche un’incognita visto che non scende in campo da qualche settimana. E’ un avversario, comunque, da tenere d’occhio anche perché, nonostante qualche assenza a centrocampo, ha, di certo, buone individualità. Deve salvarsi, è a caccia di punti e, di conseguenza, venderà cara la pelle e noi dovremo farci trovare pronti”.

In casa S.N. Notaresco mancherà il capitano Davide Salvatori, infortunato nel corso del match di Recanati. Sul fronte opposto, l’Agnonese sarà orfana degli squalificati Pejic e Ricciardi.

Il match d’andata, disputato allo stadio “Civitelle” di Agnone mercoledì 26 Settembre scorso, vide la vittoria del S.N. Notaresco in rimonta: molisani in vantaggio all’11’ con Jawo, pareggio di Liguori al 33’, rete decisiva di capitan Salvatori al 60’.
La gara S.N. Notaresco – Olympia Agnonese, in programma domani alle ore 14:30 allo stadio “Vincenzo Savini”, sarà diretta da Paul Leonard Mihalache di Terni.

Read Previous

PROVINCIA. COOPERATIVA DI COMUNITÀ: INIZIANO GLI STAGE, DA MARZO L’AVVIO DELLA START UP

Read Next

ROSETO, NUOVI INTERVENTI DI RIPASCIMENTO E SULLE SCOGLIERE A COLOGNA SPIAGGIA E AL BORSACCHIO