QUESTION TIME, LA “BOUTADE” DI LANFRANCO LANCIONE: 4.500 EURO IL COSTO DI UN CONSIGLIO COMUNALE, CI COPRIREMMO 13.000 BUCHE

TERAMO – Aperto con Matteo Salvini, si è chiuso con il teatro dialettale. Anche questo è stato il question time odierno, dove l’intervento del consigliere Lanfranco Lancione sa di boutade ma non tanto. “4.500 euro è il costo di un consiglio comunale: con gli stessi soldi ci potremmo coprire 13.000 buche – ha affermato Lancione, che cerca di riportare l’attenzione sulle spese per imbastire un’assise civica, dove si fanno “sceneggiate” e si pensa ai veri problemi cittadini, soldi che invece potrebbero essere utilizzati per comprare il catrame per coprire le buche. Non si è fatta attendere la risposta piccata e ironica del Presidente del consiglio Alberto Melarangelo, ribattendo che dell’eventualità di non convocare più consigli se ne potranno occupare i colleghi nella stesura dello Statuto.

Read Previous

VIDEO | TEATRO COMUNALE, VERNA INCALZA SU ACS: “INADEMPIENTE SU CONVENZIONE”. IL COMUNE FA ENTRARE IN GIOCO AVVOCATURA

Read Next

D’ALBERTO: IMPRENDITORE ACQUISTA NUOVA CARROZZELLA AL DISABILE VITTIMA DELL’ATTO VANDALICO. DOBBIAMO RIPARTIRE DALL’EDUCAZIONE CIVICA