Mosciano, problemi con i piccioni: il Comune cerca soluzioni

MOSCIANO – Incontro tecnico sul problema dei piccioni urbani in comune a Mosciano Sant’Angelo.

La riunione, organizzata e presieduta dal sindaco Giuliano Galiffi, ha visto la presenza dei tecnici ASL, della polizia provinciale, dei tecnici della Regione Abruzzo e dell’ISPRA, oltre alla locale polizia municipale e al vicesindaco con delega all’ambiente, Luca Lattanzi.

I rappresentanti dell’amministrazione comunale hanno illustrato la problematica della eccessiva presenza di piccioni con conseguenze nel centro urbano per l’aspetto igienico–sanitario e nelle campagne per le colture. Inoltre, hanno posto all’attenzione dei tecnici intervenuti la situazione del cimitero dove molti piccioni infestano e insozzano l’intera area.
Sia ISPRA che Regione Abruzzo hanno convenuto nel ribadire che la tematica oltre che essere piuttosto seria, merita l’attenzione e la gestione del fenomeno attraverso un piano oculato che possa contemperare varie fasi attuative, volte sia a monitorare che a salvaguardare gli animali, contribuendo, però, contemporaneamente a ridurre le criticità sul decoro urbano e sulle colture.
In tal senso, si sono espressi favorevolmente anche la ASL e la provincia, tanto che il comune di Mosciano Sant’Angelo ha chiesto specifico supporto nella redazione di una pianificazione mirata a gestire la presenza dei piccioni sul territorio: pianificazione che, in maniera schematica, sarà trasmessa da ISPRA a tutti i soggetti coinvolti al fine di concertare linee di azione pratiche.
Al termine dell’incontro in comune, i tecnici accompagnati dai rappresentanti municipali, si sono recati presso il cimitero comunale per esaminare da vicino la situazione critica creata dai volatili sulle tombe e hanno concordato le prime misure da attuare per cercare di arginare il fenomeno anche in quella parte di territorio.

Read Previous

FOTO e VIDEO | Gran Sasso – I Luoghi dell’Essenza, la mostra del fotografo Maurizio Anselmi a L’Arca

Read Next

“Natale Cellinese 2019”, al via con l’accensione del Grande Abete le celebrazioni natalizie | FOTO