TERAMO, CONFINATO IN CASA VIENE BECCATO IN STRADA PER IL CENTRO STORICO: È TORNATO AI DOMICILIARI

TERAMO – Nel primo pomeriggio di oggi, il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Teramo, lungo le strade di questo centro storico, ha tratto in arresto uno straniero L. A. di 38 anni per evasione dalla detenzione domiciliare.
La stessa persona, nel pomeriggio del 9 dicembre, veniva sorpresa, sempre dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di questa Compagnia, mentre aveva un’animata discussione con alcuni avventori di una sala slot di Teramo. Anche in quale caso veniva tratto in arresto.
Come disposto dall’Autorità Giudiziaria, L.A. è stato nuovamente sottoposto alla detenzione domiciliare.

Read Previous

CHE TEMPO FARÀ… SABATO 15 DICEMBRE – A CURA DI PIERLUIGI CASALENA

Read Next

BASKET B, CESARE CIOCCA SARÀ REGOLARMENTE IN PANCHINA NEL DERBY CONTRO CHIETI