ROSETO DEGLI ABRUZZI – “La pantomima tra l’Onorevole Tommaso Ginoble e il Sindaco Sabatino Di Girolamo è un’offesa all’intelligenza dei Rosetani”. Esordisce così il Capogruppo di ‘Casa Civica’ al Comune di Roseto, Mario Nugnes, in una nota. “Vogliono  provare a creare confusione, vogliono provare a mischiare le carte e confondere gli elettori. Chissà perché  proprio ora Tommaso Ginoble si pone così apertamente in contrapposizione con l’operato di Di Girolamo, quando è lui il vero responsabile di quattro anni di immobilismo e cattiva amministrazione”.
“Basta prendere in giro i rosetani tentando di creare una nuova immagine di sé – continua Nugnes – prendendo le distanze da qualcosa che lui stessa ha creato. Il fallimento amministrativo dell’Amministrazione Di Girolamo è il fallimento delle scelte o delle non scelte imposte a Roseto dall’ Onorevole Tommaso Ginoble, che ora vorrebbe provare a ritrovare una sua verginità politica ed amministrativa dissociandosi dal Sindaco . Ma lui non è estraneo a quattro anni di incapacità amministrativa, lui ne è il vero responsabile. Siamo stanchi di questi giochini pre-elezioni, di questi sotterfugi e doppi giochi per apparire nuovi o diversi  quando nuovi e diversi non si è, ma si è legati a doppio filo l’uno con l’altro”.
“Inoltre – continua il Capogruppo – non dimentichiamo che molti consiglieri e assessori dell’attuale amministrazione fallimentare, sono i primi seguaci di Tommaso Ginoble che oggi in un sussulto di onestà politica e di coerenza dovrebbero dimettersi e certificare la fine della maggioranza. A Roseto è arrivata l’ ora di voltare  veramente pagina, di prendere in mano una ‘ramazza’ per fare finalmente pulizia e liberarsi dalle scorie di questo modo di fare politica. Roseto ha bisogno di trovare nuove intelligenze, nuove competenze e professionalità, ha bisogno di ritrovare persone libere dai condizionamenti del potere che vogliono lavorare solo per il bene della propria città”.
“Con Casa Civica – conclude Nugnes – stiamo lavorando in questa direzione, incontriamo ogni giorno persone che hanno voglia di voltare pagina veramente, aggregando professionisti e cittadini motivati e preparati per dare a Roseto il futuro di soddisfazioni che merita”.