RIPRESE IN MATTINATA, ANCORA SENZA ESITO LE RICERCHE DEL MARITTIMO DISPERSO

MARTINSICURO – Ancora senza esito le ricerche del marittimo 35enne di Martinsicuro, disperso da ieri pomeriggio in mare. Le operazioni andate avanti fino a tarda notte, e poi sospese, sono riprese in mattinana.
Oltre ai mezzi della Capitaneria che stanno operando in superficie, sul posto anche la motonave dei VVF di Ancona con i sommozzatori e un elicottero del Nucleo dei VVF di Pescara. Si continua a cercare nelle vicinanze del luogo di ribaltamento dell’imbarcazione, a 8 miglia da Martinsicuro,  ma il corpo potrebbe essere stato trasportato lontano dalla corrente.

Ieri a dare l’allarme nel primo pomeriggio erano stati alcuni familiari che non lo avevano visto rientrare a Martinsicuro. L’uomo era uscito ieri sera, prima dell’imbrunire, per andare a calare le reti a circa tre miglia dalla costa. E non era rientrato.

Le ricerche erano scattate immediatamente e intorno alle 16 era stata recuperata l’imbarcazione, rovesciata a circa 6 miglia al largo del porto di Giulianova.

 

Read Previous

MARTINSICURO, INTERROTTE LE RICERCHE DEL MARITTIMO DISPERSO: RIPRENDERANNO DOMANI

Read Next

SPARATORIA ALBA ADRIATICA, CASAPOUND ATTACCA IL SINDACO SULLA SICUREZZA