Roseto, avviate due gare per la riparazione delle buche e la sistemazione delle strade bianche

ROSETO DEGLI ABRUZZI – L’assessore alle Manutenzioni Nicola Petrini rende noto che l’amministrazione ha dato il via libera a due gare d’appalto relative una alla sistemazione delle buche su tratti particolarmente rovinosi, e l’altro per la stabilizzazione del brecciato di numerose strade bianche.

Per quanto riguarda la sistemazione delle buche l’appalto, per un importo di 24mila euro, prevede la stesura di asfalto a caldo sulle zone danneggiate lungo diverse strade ripartite tra Cologna spiaggia, Montepagano, Campo a mare e Casale. Nello specifico le vie interessate sono Colle Magnone, via San Salvatore, via Monti della Laga, viale Europa, e via del Mulino. “Si tratta di strade particolarmente martoriate dove il maltempo delle ultime settimane ha ulteriormente compromesso la situazione e che dunque – dice Petrini – richiedono una soluzione non più rinviabile”.

L’altra gara, per un importo di 18 mila euro, riguarda la sistemazione delle strade sterrate che necessitano di brecciato e di una stabilizzazione dei tratti carrabili. Gli interventi sono così ripartiti:

  • A Cologna spiaggia: via Illuminati e contrada Case Bruciate
  • A Cologna paese: Colle Vraddo e Colle Magnone
  • Roseto centro: lungo mare sud via Rodano, strada di accesso al porticciolo commerciale, strada comunale “Dunathill”
  • Santa Lucia: strada adiacente alle autostrade, via Delfico, via che conduce verso l’ex ristorante “Il Vigneto”.
  • Casal Thaulero: strada che conduce verso la strada provinciale per Cologna paese, strada verso via Monti della Laga, vecchia strada che dalla Ss150 sale verso Casale
  • San Giovanni: via Michelangelo, strada adiacente all’autoporto
  • Montepagano:  parte terminale via San Rocco alla Sp19, strada Centovie

“Questa amministrazione – dichiara il sindaco Sabatino Di Girolamo – dopo aver messo in sicurezza i conti ha deciso di spingere molto sulle manutenzioni, non a caso abbiamo completato un imponente intervento di potature su tutta la città, stiamo provvedendo agli sfalci di tutti i parchi comunali e gradualmente contiamo di intervenire su tutte le strade dissestate. Iniziamo con questi due appalti per complessivi 42mila euro, ma continueremo l’opera di decoro e manutenzioni anche per il futuro compatibilmente con le ristrettezze di bilancio”. L’assessore Petrini precisa che i lavori previsti nell’ambito di questi due appalti inizieranno già entro la fine del mese di maggio.

Read Previous

Martinsicuro, vende hashish per acquistare cocaina: arrestato quarantasettenne

Read Next

VIDEO | Traforo Gran Sasso non chiude, Di Bonaventura: “Da lunedì si lavorerà per soluzione definitiva”