Fiera Agricoltura, costituito il Comitato: niente biglietto ma parcheggio a pagamento e c’è già chi nicchia

TERAMO – Partita da poco più una settimana la macchina organizzatrice della prossima Fiera dell’Agricoltura (in programma ad Aprile nell’area antistante lo stadio Bonolis) si è costituito giovedì pomeriggio il Comitato Fiera. Tra le novità emerse nei giorni scorsi, e anticipate dal quotidiano “La Città”, c’era quella di voler introdurre un ticket,  una sorta di biglietto d’ingresso  al simbolico prezzo di un euro.  E di questo si è parlato nel corso della riunione di ieri pomeriggio, tando da vedere partorita l’idea di introdurre  il famoso euro al massimo per il pagamento del parcheggio. Un prezzo da destinare alla sicurezza dei parcheggi, dato che lo scorso anno si erano registrati anche degli atti vandalici e piccoli furti.

Nicchierebbero però allo stesso tempo le attività commerciali che sono all’interno dell’area fiera, che non vorrebbero far pagare il costo parcheggio ai propri clienti.  Insomma per ora nulla di certo o stabilito, ci vorranno altre riunioni (calendarizzate sempre nella giornata di giovedì) per trovare la quadra su questo e altri aspetti.

Read Previous

Sant’Omero, annullamento delibera consiglio: le precisazioni dell’Amministrazione Luzii

Read Next

Industria calzaturiera italiana: nel 2019 cresce l’export (+6,8% a valore) ma frena la produzione (-3,1% in quantità)