Abruzzo in Azione, al via i congressi provinciali

L’AQUILA – Con l’appuntamento de L’Aquila hanno preso il via, anche in Abruzzo così come nel resto d’Italia, i primi Congressi Provinciali di Azioneche hanno come tema “E’ tempo di costruire – A lavoro per nuovi comportamenti e sinergie a vantaggio della Comunità Abruzzese”. Sono i primi congressi nella storia del Partito di Carlo Calenda, in vista di quello Regionale e Nazionale che si terranno nel mese di febbraio.Tutti i Congressi Provinciali in Abruzzo si terranno online, nel pieno rispetto delle disposizioni di sicurezza date dall’emergenza sanitaria in corso. “Si è deciso di andare avanti, nonostante tutto”, ha affermato la Direzione di Azione,“perché  un partito è tale se ha meccanismi democratici interni ed era urgente celebrare i nostri Congressi. Tuttavia siamo ancora in stato d’emergenza e per questa ragione si sono dovute adottare soluzioni alternative per permettere a ciascun coordinamento provinciale di scegliere i propri rappresentanti in sicurezza.

Si parte con l’appuntamento de L’Aquila, venerdì 14 gennaio dalle 18.00 alle 20.00. Sabato 15 sarà la volta del Congresso Provinciale di Teramo dalle 10.00 alle 12.00 e nel pomeriggio quello di Pescara dalle 16.00 alle 18.00. Domenica 16 gennaio, invece, si terrà, sempre online, il congresso provinciale di Chieti dalle 10.00 alle 12.00.

Sono stati invitati tutti i Sindaci abruzzesi, personalità, responsabili di partito e rappresentanti istituzionali, ed in ogni Congresso sarà, tra le altre cose, fatto il punto sulla grande capacità di penetrazione nel territorio che Abruzzo in Azione ha dimostrato di avere in questi due anni e poco più di vita.

“Abbiamo bisogno di una classe dirigente formata da persone che si sono misurate con il cambiamento dando prova di competenza, serietà e coerenza – sottolinea il Coordinatore Regionale Giulio Cesare Sottanelli che presenzierà ad ogni congresso – per restituire una prospettiva ai troppi cittadini delusi dalla politica. Un segnale forte in tal senso deve partire dalla partecipazione ai congressi in programma questo week end.”

Più forti di chi ci vuole deboli, più forti, dunque, anche di una situazione che richiede attenzione tale da organizzare, come detto, i primi congressi provinciali in modalità online, ma questo non limita la partecipazione, perché oltre ai tesserati, l’invito è aperto a tutti coloro che sono interessati, ai quali sarà assicurata una diretta Facebook di ogni Congresso, sul profilo di Abruzzo in Azione.

I candidati ai coordinamenti provinciali sono: GIANLUCA PRESUTTI (L’Aquila); GIOVANNI LUCIANO (Chieti); STEFANO TORELLI (Pescara); MICHELE CAPANNA PISCE’ (Teramo).

Read Previous

Bollette, Zennaro (Lega): “Imprese in difficoltà anche nel centro-sud, urge decreto” 

Read Next

FOTO e VIDEO | Covid, Unità di crisi: l’Abruzzo resta in zona gialla

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: