VIDEO | TeAm, abbassare premi e stipendi degli impiegati per ridurre costi. Su Videocamere Di Bonaventura annuncia progetto esecutivo

Valdo

TERAMO – Si cerca di ridurrre i costi per i cittadini teramani in merito alla tariffa dei rifiuti. E’ questo il leit motiv del Comune di Teramo ribadito oggi in conferenza stampa dall’Assessore Valdo Di Bonaventura. Conferenza stampa indetta per presentare l’atto di indirizio di giunta comunale che da il là alla gara a doppio oggetto per la Teramo Ambiente. Di Bonaventura ha parlato degli alti costi anche del personale impiegatizio. Per questo si sta studiando una soluzione, tra queste il taglio degli stipendi: non si vuole pensare ad una riduzione del personale in esubero (correlato alla commessa di Termoli) per abbattere i costi. Obiettivo non è licenziare ma cercare di contenere i costi abbassando premi e stipendi. Di Bonaventura parla di piccolo sacrificio da dover fare. “Non vogliamo mandare a casa nessuno ma dobbiamo andare nella direzione di abbattere le spese”.

Intanto per quanto riguarda la lotto al degrado, in merito all’installazione delle videocamere l’Assessore annuncia che il progetto esecutivo è pronto.

 

Read Previous

VIDEO | Camera di Commercio, Comune e Provincia: basta offese al territorio teramano. Recchiuti basito da Marsilio

Read Next

Ambiente, tornano liberi due grifoni dopo essere stati curati