FOTO e VIDEO | Camera di Commercio, Teramo ribadisce il no alla fusione: Lanciotti ricorre contro Regione Abruzzo

TERAMO – Conferenza stampa nella sede della Camera di Commercio di Teramo per ribadire il proprio no all’accorpamento con l’ente camerale de L’Aquila. Il Presidente Gloriano Lanciotti ha voluto fare soprattutto chiarezza su quanto accaduto in questi mesi. Ora alla luce del decreto della Regione Abruzzo  (Camera Commercio, Marsilio risponde picche a Lanciotti: da Regione ok per determinare seggi dell’ente camerale del Gran Sasso )che di fatto ha dato il via libera al decreto per la formazione del nuovo consiglio camerale per la nascita della Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia, l’ente  aprutino ha deciso di fare ricorso.

Stamane nella sede via Savini erano presenti anche il Sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto, il Presidente della Provincia Alessandro Recchiuti, i consigliere regionali Dino Pepe e Marco Cipolletti e i rappresentanti delle associazioni di categoria. Fronte comune dunque contro la Regione. I motivi dell’impugnazione sono spiegati nell’intervento del Presidente Lanciotti

 

 

 

 

 

 

Read Previous

Ruzzo, il Sindaco di Penna Sant’Andrea a gamba tesa su D’Alberto: è contro metodo politico poi fa riunione con Segretario regionale PD

Read Next

Sport invernale, prima gara della stagione in Abruzzo