Gestione parcheggi a Teramo, c’è un project ma Comune insiste su gara ponte: le perplessità dei Sindacati

TERAMO – Nuove perplessità e forti preoccupazioni esprimono le Organizzazioni Sindacali Fisascat Cisl e Filcams Cgil sulla “gara ponte” relativa alla gestione dei parcheggi a pagamento sulle aree scoperte bandita dal Comune di Teramo.
L’invito è quello di procedere velocemente ad un ripensamento degli obiettivi da porre nell’ immediato futuro per evitare ulteriori complicazioni in una vertenza che già di suo è particolarmente intrigata ed ampiamente complessa.
Le OO.SS. chiedono, in particolare, di accelerare sul project come approvato dalla delibera di giunta e revocare la “gara ponte” che potrebbe causare la perdita del 50% dei posti di lavoro. I numerosi incontri che si sono svolti nei mesi e negli anni scorsi non sono riusciti a dissipare i timori sollevati dalle OO.SS. sulla vicenda ed i problemi irrisolti si sono puntualmente ripresentati in occasione della pubblicazione del bando di gara. Luca Di Polidoro per la Fisascat Cisl e Mauro Pettinaro per la Filcams Cgil confermano le richieste già espresse in tutte le sedi di confronto, sia istituzionali che sindacali, cioè quella della necessità inderogabile di garantire continuità occupazionale, alle medesime condizioni contrattuali a tutti i lavoratori coinvolti nel servizio. Le soluzioni che potrebbero aprire la strada ad un possibile accordo ci sono e vanno ricercate nel contesto delle varie proposte avanzate dai rappresentanti dei lavoratori.
La vertenza Tercoop si trascina ormai da diversi anni ed i lavoratori continuano a vivere una situazione di incertezza e paura per il proprio futuro. Le OO.SS. ritengono necessario trovare la soluzione idonea che possa sollevare chiunque dal clima di sfiducia andato nel tempo consolidandosi e garantire a tutti i lavoratori, che ricordiamo sono in gran numero assunti come soggetti svantaggiati, un futuro lavorativo certo. Le due sigle sindacali continueranno a lavorare per raggiungere una soluzione convincente e risolutiva consapevoli che anche le controparti che siedono al tavolo possano garantire un sostegno alla ricerca della soluzione condivisa dell’annosa vertenza dei parcheggi Tercoop.

 

 

FILCAMS CGIL TERAMO FISASCAT CISL ABRUZZO MOLISE (Mauro Pettinaro) (Luca Di Polidoro)

Read Previous

VIDEO | Montorio, il candidato Sindaco Fabio Altitonante si presenta: la differenza sarà nelle azioni

Read Next

Trasporto pubblico: le modalità di rimborso dei titoli di viaggio