VIDEO | Teramo, Fagnano lascia con qualche rimpianto ma pronto ad accelerare su Ospedale nuovo e a riportare alla Asl di Teramo 30 milioni di risorse mancanti

Roberto Fagnano

TERAMO – Il Manager della Asl di Teramo Roberto Fagnano, prossimo a prendere l’incarico da Direttore del Dipartimento regionale della Salute della Regione Abruzzo, si confessa ai nostri microfoni in una lunga intervista. Dall’Ospedale nuovo, alla nomina dei primari, alla mobilità passiva, tagli gli argomenti. Qualche rimpianto per l’ormai ex DG dell’azienda sanitaria locale per non essere riuscito a strutturare come avrebbe voluto la macchina amministrativa ma anche consapevole che Teramo gli rimmarà nel cuore e la volontà di riequilibrare i conti della Asl, riuscendo a redistribuire megliole risorse del fondo sanitario nazionale: alla nostra Asl mancano circa 30 milioni che Fagnano si impegna a riportare, perchè la spesa abruzzese pro capite va riequilibrata. E sull’Ospedale nuovo…

 

 

 

Read Previous

Sant’Egidio, ubriaco al volante bloccato dopo una folle corsa per il paese: denunciato e multato 33enne del posto

Read Next

Escursionisti recuperati sul Gran Sasso, quanto sperpero di danaro pubblico